La casa multipla

La casa multipla

Risparmio energetico e stile

Arch. Massimo Rodighiero
Ph. Matteo Girola

 

L’adeguamento impiantistico volto al risparmio energetico e la possibilità futura di suddividere in più unità abitative una villa degli anni ’80 sono stati ottenuti mediante l’utilizzo di fonti energetiche alternative (geotermia e solare termico), di soluzioni domotiche innovative e di un parziale rifacimento del vano scala esistente.

L’intervento, con l’introduzione di materiali nuovi affiancati sobriamente ai preesistenti, ha consentito un rinnovo stilistico di immediata lettura.