Demì

Demì

Il tagliere for All

Design Francesco Rodighiero
Ph. Matteo Girola

 

Uno strumento da cucina pensato anche per tutti gli utenti che dispongono del regolare funzionamento di una sola mano o di un solo arto. Il prodotto è stato presentato con successo in occasione di EXTRABILITY, mostra e workshop permanente sui progetti per la disabilità tenutosi presso la Fabbrica del Vapore di Milano.

Il progetto è stato realizzato dalla ditta lodigiana Snips, specializzata nella produzione di oggetti per la cucina e casalinghi. Pensato anche come sistema di sicurezza per il taglio del cibo, questo tagliere sfrutta comportamenti allo stato latente che aprono l’utenza a più categorie, dai più giovani ai più anziani.

Sono infatti i princìpi che il progetto stesso rispetta a porlo in una condizione di applicazione universale ma soprattutto secondo un processo di progettazione Design for All: dall’uguaglianza di utilizzo alla flessibilità d’uso. Tutto concorre alla massimizzazione dell’obiettivo primario, creare un oggetto utile e sicuro per tutti.

Due superfici sovrapposte che scorrono in un unico senso permettono con la forza del corpo di fermare, o meglio incastrare, il cibo che può così essere tagliato con un solo arto. La dentatura crea la morsa e scandisce il taglio degli alimenti in maniera semplice ed intuitiva. È un sistema che non preclude l’utilizzo a persone normodotate, rappresentando altresì un sistema sicuro e preciso per sezionare il cibo a piacere.

www.snips.it