La casa ‘smart’, l’edificio intelligente

La casa 'smart', l'edificio intelligente

La casa ‘smart’, l’edificio intelligente

Accendere il riscaldamento e il raffrescamento prima di tornare a casa, gestire le tapparelle e le tende in base al soleggiamento e al vento, controllare a distanza (tramite tablet, iphone, ipad e cellulari di ultima generazione) l’impianto di allarme, l’irrigazione del giardino o del terrazzo, ma anche configurare diversi scenari d’illuminazione in base alle diverse situazioni di utilizzo (ospiti, tv, ascolto musicale, pranzo ecc.).

Attraverso la domotica è oggi possibile gestire con intelligenza tutti i sistemi elettrici ed elettronici della casa risparmiando sia sui costi di gestione (limitandone l’uso ai soli momenti di utilizzo) che su quelli di installazione.

Grazie alla tecnologia wireless, ad esempio, è infatti possibile realizzare un sistema domotico in “assenza di fili” e cablaggi, senza dover quindi ricorrere a spaccature nei muri e nei pavimenti o soffitti con enormi vantaggi in termini di tempo e costi dei lavori.

Se si ha intenzione di ristrutturare la casa o la si sta per costruire è quindi opportuno considerare le soluzioni che ci offrono queste nuove tecnologie in grado di cambiare profondamente il modo di concepire l’edificio e il comfort della casa.