Come ampliare la propria abitazione

Come ampliare la propria abitazione

Come ampliare la propria abitazione

Spesso quando si ristruttura la casa per adeguarla ai nuovi bisogni della famiglia o per migliorarne l’efficienza energetica, sorge il desiderio e la necessità di avere qualche camera in più per dare spazio ai propri hobby, per accogliere un parente anziano o malato o per dare adeguata sistemazione a figli e nipoti.

Ci si imbatte allora nelle problematiche legate alle autorizzazioni edilizie e alla fattibilità tecnica di quanto ipotizzato. Non sempre si riesce a creare un soppalco, recuperare il sottotetto, il seminterrato o sopralzare per vincoli paesistici, di altezza o normativi (es. antisismica).

Risulta quindi più semplice, se ve ne è la possibilità, realizzare il desiderato ampliamento sacrificando una porzione di giardino, dove poter però installare il cantiere in libertà, senza peraltro arrecare disturbo in casa e aggiungervi magari qualche spazio accessorio come un portico, una veranda o un ulteriore posto auto coperto.

E’ questa la soluzione migliore per risparmiare tempo e denaro, in quanto è possibile avvantaggiarsi di quanto offre oggi la tecnologia e l’industria con tempi e costi ridotti che vanno comunque analizzati per tempo e con attenzione .

Richiedi informazioni o una consulenza senza impegno